in

CuteCute

Penalizzazioni Open 2020: Fraser, Toomey, Ohlsen e molti altri ricevono importanti penalità

Penalizzazioni Open 2020: ecco chi e perché è stato penalizzato

penalizzazioni open 2020

News importanti direttamente da CrossFit®!

Oggi CrossFit® Inc ha annunciato che molti atleti di spicco riceveranno importanti penalizzazioni per l’Open Workout 20.2.

Ecco il CrossFit® Open Workout 20.2

AMRAP 20 minutes

4 dumbbell thrusters
6 toes-to-bars
24 double-unders

Penalizzazioni Open 2020, i nomi degli atleti top che hanno ricevuto penalizzazioni e perché.

  • Mathew Fraser: punteggio corretto per aver eseguito il toes to bar finale oltre il tempo limite;
  • Noah Ohlsen: punteggio corretto da 980 a 973 per i round in cui non ha completato tutti i double-unders;
  • Simon Mäntylä: è stata inflitta una grave penalità per non essere andato sotto il parallelo nei thrusters più volte;
  • Chandler Smith: punteggio aggiustato da 922 a 898 perché in 24 di 27 round ha eseguito solo 23 double-under invece che i 24 richiesti;
  • Kristi Eramo O’Connell: punteggio corretto da 954 a 946 per i round in cui non ha completato il numero richiesto di double-unders;
  • Jamie Greene: falsa partenza;
  • Tia-Clair Toomey: falsa partenza.
penalizzazioni open 2020 scorecard falsa partenza
Photo credit: CrossFit Games

Come descritto nella scorecard, il WOD inizia con i manubri sul pavimento e l’atleta in piedi in posizione estesa. Dopo il “3, 2, 1 … vai”, l’atleta può iniziare i movimenti.

Ecco gli atleti hanno ricevuto una penalità per una falsa partenza

Donne: Jamie Greene,Tia-Clair Toomey, Brooke Wells, Emma McQuaid, Carol-Ann Reason-Thibault, Dani Speegle, Camilla Salomonsson Hellman, Gabriela Migala, Andrea Solberg, Meg Reardon, Emily Rolfe, Bethany Shadburne, Emilia Leppanen, Andrea Nisler, and Kristine Best

Uomini: Patrick Vellner, Lefteris Theofanidis, Willy Georges, Björgvin Karl Guðmundsson, Cole Sager, Giorgos Karavis, Josh Miller, Jean-Simon Roy-Lemaire, Logan Collins, Scott Tetlow, Martin Fuentes, Samuel Cournoyer, Brendan Willis, Sean Sweeney, David Shorunke, Jeffery Moss, Karar Margrander, ed Adam Klink

Secondo te…

Secondo te, il “caso Penalizzazioni Open 2020” e questa nuova metodologia di controllo (tutti i top 40 devono inviare prova video del WOD) farà cambiare qualcosa negli Open o sarà sempre uguale e non avremo “sorprese” (tipo nomi importanti che escono dai TOP degli Open)?

Fammelo sapere qui sotto nei commenti. ⬇️⬇️⬇️

 

A presto
Paolo💪🏻

Paolo

Scritto da Paolo

Appassionato di Crossfit da anni e Founder di questo progetto. Più #wannabedecente che #wannabecompetitor dentro il box ma molto ambizioso al di fuori. Cerco sempre di fare le cose in grande senza accontentarmi facilmente.
Obiettivo principale eliminare i thruster!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

james newbury

James Newbury dice addio agli Open

open wod 20.4 italians wod it better

Strategia Open WOD 20.4 + video dei PRO