in

Ci saranno tagli nella categoria Individual dei Games

tagli games

Ieri i CrossFit Games hanno letteralmente lanciato una bomba sulla categoria individual, rivelando che ci saranno tagli durante i Games attraverso una serie di tweet (che spiegava la progressione) e un annuncio formale sul sito web.

Ecco cosa si sa:

  • Taglio di circa il 50% nell’evento 1. Il roster di 148 uomini e 134 donne si ridurrà a 75 atleti in ogni divisione dopo il primo evento;
  • I tagli saranno fatti progressivamente per restringere il campo fino a 50, 40, 30, 20, per arrivare a 10 atleti per categoria nella finale;
  • La competizione a squadre avrà anch’essa dei tagli ma non si sa ancora ne quando e ne in che quantità;
  • Gli annunci sul sistema di punteggio e il programma sono in arrivo nelle prossime settimane.

Tagli CrossFit Games 2019: quindi cosa succederà?

Sebbene sia stato scarso di dettagli, questo annuncio potrebbe avere alcune importanti implicazioni considerando quanto segue:

  • Circa il 47% degli atleti individual sarà “spedito” a casa dopo un solo evento ai Games, il che significa che la maggior parte dei Campioni nazionali o comunque gli atleti di livello più basso rispetto agli abituè dei Games o chiunque abbia un brutto primo evento salirà sul campo di gara una sola volta, sicuramente il livello di pressione sarà alto.
  • Si è scoperto che ci sarà una “riorganizzazione” del punteggio dopo gli eventi del venerdì, il che vuol dire che il numero degli atleti sarà ridotto ad almeno 40 atleti (il numero degli atleti partecipanti ai CrossFit Games degli ultimi 4 anni) entro la fine del venerdì;
  • Ciò significherebbe che quasi il 72% degli atleti verrà escluso a metà percorso, lasciando altri 2-3 tagli il sabato per arrivare agli ultimi 10 atleti di domenica (obiettivo dichiarato da Greg Glassman);
  • Saranno necessari diversi “aggiustamenti” nel sistema di punteggio durante tutta la competizione per tenere conto del numero degli atleti ampiamente fluttuante all’inizio della competizione;
  • La competizione a squadre è già più piccola, quindi qualsiasi taglio sul campo ha un peso considerevole. Nel 2017, la competizione a squadre è stata ridotta a dieci squadre per la finale, e il sistema di punteggio non è stato modificato.

Quando avverranno i tagli rimanenti e in che modo influenzerà il sistema di punteggio?

Nell’era moderna dei CrossFit Games il sistema di punteggio non ha mai dovuto “supportare” più di 50, e il sistema di punteggio non è mai stato regolato a metà competizione.

Una soluzione possibile è che bisogna solo stare al di sopra della linea di taglio prima che il sistema si resetti con i 40 atleti, ma sembra abbastanza improbabile. La cosa più importante è la questione dell’aggiustamento del sistema di punteggio una volta che il campo sarà al di sotto dei 40. Facendo ciò si darebbe un’enfasi molto più ampia agli eventi successivi.

Questa modifica fa particolarmente male a gente come Mat Fraser, che in genere accumula un vantaggio di oltre 100 punti entro la giornata finale di domenica.

 

Cosa ne pensate di questa rivoluzione dei Games?? Fatecelo sapere!!

A presto
Paolo

 

Per tutte le news su quello che succede nel mondo del CrossFit® nazionale e non clicca QUI.

Paolo

Scritto da Paolo

Appassionato di Crossfit da anni e Founder di questo progetto. Più #wannabedecente che #wannabecompetitor dentro il box ma molto ambizioso al di fuori. Cerco sempre di fare le cose in grande senza accontentarmi facilmente.
Obiettivo principale eliminare i thruster!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

mobilità spalle copertina

Mobilità Spalle: aumentarla con 3 esercizi dinamici

come condurre uno stile di vita sano crossfit

Come condurre uno stile di vita sano