in

I vantaggi dello skierg: un ergometro completo

Scopri come funziona e quali sono i vantaggi dello skierg

vantaggi dello skierg

L’amore e odio verso gli ergometri come rower, bikes e skierg è ormai cosa nota. Se al rower abbiamo fatto l’abitudine e alle bikes non sappiamo più che insulti rivolgere, allo ski-erg concediamo ancora qualche chance.

Attrezzo meno comune dei suoi cugini ma ai quali non ha nulla da invidiare in termini di efficacia, lo skierg è forse una delle ultime macchine per il condizionamento metabolico.

Lo skierg è sicuramente una delle soluzioni più frequenti per chi ama sciare e non ha la possibilità di farlo su una pista con neve. L’utilizzo di questa macchina simula i movimenti dello sci nordico, che di fatto è uno degli sport più completi e faticosi. Sviluppa l’allenamento aerobico e di forza e coinvolge busto, braccia e gambe.

Ma come funziona e quali sono i suoi vantaggi?

Mat Fraser Skierg CrossFti Games
Photo Credit: Rogue Fitness

Focus sulla parte alta del corpo con lo skierg

A differenza di rowers, bikes e i tapis roulant che richiedono per la maggior parte movimenti relativi alle gambe, lo skierg è praticamente l’unico ergometro esistente a focalizzarsi sulla parte superiore del corpo.

Le aree coinvolte nei movimenti durante il suo utilizzo sono infatti la parte superiore della schiena, i dorsali, le spalle ed il petto.

È l’ideale per sviluppare la resistenza muscolare nella zona alta. Sia che tu voglia testare allenamenti brevi e intensi o migliorarti sul lungo raggio. Ti basterà settare la resistenza in base alle tue esigenze.

Più l’impegno muscolare è importante, più gira la ventola, generando quindi resistenza.

Fosuc skierg parte superiore corpo
Photo Credit: AskMen

Ideale per il recupero di infortuni e atleti adaptive

Per coloro che hanno subito infortuni alla parte inferiore del corpo o presentano disabilità nelle stesse zone, lo skierg è un’ottima soluzione per continuare ad allenarsi senza rischiare. La massa muscolare può infatti essere incrementata attraverso la resistenza della macchina senza bisogno di bilancieri o attrezzi pesanti. Il coinvolgimento delle gambe può essere ridotto restando seduti o inginocchiati, utilizzando così solo arti superiori e tronco.

Ecco perché viene definito un attrezzo a basso impatto.

skierg crossfit
Photo Credit: Morning Chalk up

La connessione tra skierg e weightlifting (ma anche con i salti e gli sprint!)

Se sei fan del sollevamento pesi non devi assolutamente trascurare l’utilizzo dello skierg: il movimento efficiente e ritmico altro non è che una triplice estensione al contrario.

Mentre in alzate come il clean & jerk o lo snatch viene sviluppata l’estensione simultanea delle articolazioni di caviglia, ginocchio e anca, con lo skierg il movimento è inverso, partendo con le stesse articolazioni estese e terminandolo “piegati”, per poi ripetere.

Allenare i muscoli in maniera diversa e/o opposta porta benefici nella stabilità e progressi rapidi.

Sapendo che questo attrezzo viene più trascurato rispetto agli altri ergometri, spero di aver acceso la tua curiosità e averne incentivato l’utilizzo anche se non sei un habitué delle piste da sci 😊.

Maja

Maja

Scritto da Maja

Seguace della setta del Crossfit da circa tre anni, più ironia che massimali, poco metcon ma tanto cuore.
Oltre alle polsiere, indosso volentieri anche le cuffie. Quando non sono in box, mi trovate a qualche concerto. Un condensato di sarcasmo in meno di un metro e sessanta. Simpatia (ci provo), cortesia (un po’ meno) e competenza (ci sto lavorando) al Vostro servizio since 1986.

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

copertina lite froning fraser

Gli highlights della lite Froning Fraser

Premio CrossFit Games

Premio CrossFit Games: il mistero della stagione 2021